Se osserviamo le migliori aziende di qualsiasi settore, si noterà che tutte hanno una cosa in comune: l’innovazione. Non arriverai da nessuna parte usando le stesse idee e i metodi che hai usato in passato, e i leader di successo lo sanno.

Per crescere con il tuo team di lavoro devi adottare delle strategie aziendali che siano creative e sperimentali

La creatività è un processo che conduce al cambiamento” – ricorda Gerard Puccio nel libro Creative Leadership – “e, poiché i leader sono i conduttori del cambiamento, la creatività è una competenza chiave della leadership”.

Abbiamo letto con interesse le dichiarazioni di 14 membri del Forbes Coaches Council che si sono espressi su come le aziende possono lavorare per essere più innovative in vari aspetti della loro attività.

Seguire i loro consigli può essere utile per iniziare a trovare nuove idee che possono aiutarti a crescere e raggiungere un futuro di maggior successo.

1. Come avere un team di lavoro più innovativo: impara dagli errori

Il più delle volte, prima che possa verificarsi l’innovazione, devono essere commessi errori. Ciò, tuttavia, non è ad uso esclusivo delle aziende più grandi.

Le piccole imprese possono svolgere un ruolo attivo nell’utilizzare quegli errori per migliorare i propri prodotti e servizi. La parte difficile è essere autocritici, per consentire l’imparzialità nella raccolta e nell’esame di tali dati.

Ecco come l’innovazione può avvenire più rapidamente nelle piccole imprese. – Kamyar Shah, World Consulting Group.

2. Cambia la tua mentalità su ciò che non funzionerà

Spesso le nostre idee sono limitate da ciò che ha funzionato o non ha funzionato in passato. Aprire la discussione analizzando nuove opportunità può aiutare a spostare le mentalità e scoprire la vera innovazione.

Invece di concentrarsi su ciò che non funzionerà a causa di A, B, C o su “l’abbiamo provato prima”, è meglio spostare l’indagine su: “Cosa deve verificarsi veramente affinché funzioni?” – Felicia Lyon, Women Moving Mountains.

3. Creatività e intuizioni per guidare l’innovazione

L’innovazione nasce dalla mente creativa che consente di creare l’inconcepibile. Perché questa peculiarità si rafforzi, dobbiamo darci il permesso di sviluppare l’intuizione per permettere alle nuove idee di emergere senza sforzo.

Il pensiero lineare per delineare piani strategici e tattici è importante; tuttavia, dobbiamo anche fare spazio a un diverso tipo di capacità cognitiva per guidare l’innovazione. – Carolina Caro, Carolina Caro.

4. Ricorda spesso al tuo team di lavoro il ​​loro valore unico specifico

Affermare che apprezzi i dipendenti e descrivere il valore effettivo e specifico di ognuno di loro, sono due atti molto diversi. Quest’ultimo è un modo innovativo per creare una cultura del posto di lavoro che ispira i dipendenti a innovare realmente le loro mansioni.

I dipendenti che comprendono chiaramente e in modo specifico il loro valore si sentono più sicuri di loro stessi, sperimentando così l’adozione di nuove e molteplici discipline per risolvere i problemi in modo creativo. – Elaine Rosenblum, JD, ProForm U®.

5. Fai crescere la tua community

Il modo migliore per far crescere un’azienda è far crescere la tua base di fan e quindi costruire la tua community. Startup e imprenditori dovrebbero fare tutto il possibile per ampliare la propria lista di clienti. Puoi far crescere la tua base attraverso il marketing o portando avanti numerose attività di networking.

Le persone non possono acquistare o utilizzare un prodotto o servizio di cui non conoscono l’esistenza. Non avere abbastanza fan saboterà il successo degli affari. Pensa quindi a come crearli. – Ken Gosnell, CEO Experience.

Non sai da dove partire? Scopri come possiamo aiutarti a far crescere la tua community sviluppando innovazione!

6. Partecipa agli eventi

Mentre i social media, il networking e l’apprendimento online sono ottimi modi per stare al passo con le tendenze, è la vera separazione dal quotidiano e l’immersione in eventi fisici che possono innescare la vera innovazione.

Senza i vincoli della nostra giornata lavorativa, i nostri cervelli sono liberi di vagare e ragionare, portando spesso a considerazioni che non sono nemmeno correlati con l’argomento in questione. – Laura DeCarlo, Career Directors International.

7. Trai ispirazione dai competitor

Uno dei miei clienti ha avuto una sessione settimanale di “Siamo gentili con i nostri competitor“. I membri del team di lavoro dovevano portare a una riunione prodotti di marchi diversi. Tutti li hanno provati e hanno cercato i fattori che li hanno portati al successo.

Il passo successivo è stato quello di cercare almeno 10 idee che le avrebbero rese ancora migliori. Queste erano la fonte di innovazione. – Inga Bielińska, Inga Bielinska Coaching Consulting Mentoring.

8. Sviluppa una visione a 360°

La neve si scioglie sempre per prima sui bordi. Cosa significa? Che spesso la concorrenza più spietata emerge negli ambiti più lontani dal cuore dell’operazione di un’azienda. Sviluppando una visione più a 360°, le aziende possono evitare l’imbarazzante risposta “Oops, non l’ho vista arrivare”.

Il messaggio è: anticipare la natura e la direzione del cambiamento nei mercati e nelle esigenze dei clienti, investendo in modo appropriato in iniziative più mirate. – Gaurav Bhalla, Cinetica della conoscenza.

Vuoi avere una consulenza personalizzata per capire come muoverti nel mercato? Contattaci per una sapere come possiamo aiutarti.

9. Pratica il pensiero olistico

L’innovazione arriva in molte forme, dimensioni e forme. Puoi innovare tra processi, flussi di lavoro, prodotti, clienti e altro ancora. Cerca le opportunità nella catena del valore e all’interno della tua azienda.

Creare un’azienda innovativa è una maratona, non uno sprint. Piccole azioni e risultati innovativi possono portare a una grande innovazione. Pensa in modo olistico, non transazionale. – Faith Fuqua-Purvis, Soluzioni sinergiche.

10. Sforzati di migliorare il processo

Spesso pensiamo all’innovazione come all’introduzione di qualcosa di nuovo, anche nel team di lavoro. Tuttavia, alcune delle innovazioni più efficaci derivano dal cambiare il modo in cui facciamo qualcosa che stiamo già facendo.

Il miglioramento del processo è un primo step verso l’innovazione. Questo è anche il momento giusto in cui possiamo attingere le migliori pratiche da altri settori che potremmo non aver considerato, per poter creare più differenziazione. – Kathi Laughman, The Mackenzie Circle LLC.

11. Innova la tua leadership

Le aziende spesso si concentrano sull’innovazione di prodotti e servizi e continuano a essere guidate da persone il cui pensiero è obsoleto. I leader devono aggiornare il modo in cui pensano e si comportano come leader se vogliono implementare innovazioni veramente sostenibili.

A tal proposito potrebbe interessarti approfondire con il nostro articolo: Innovazione sostenibile per un futuro promettente.

I leader efficaci utilizzano software e strumenti attuali: perché non aggiornare anche il tuo algoritmo di leadership quando aggiorni quello della tua tecnologia? – Maureen Metcalf, Innovative Leadership Institute.

12. Incoraggia la sperimentazione

Per mantenere sempre un’alta qualità i team di lavoro sono sempre stati incoraggiati a “farlo bene dalla prima volta“. Ma con l’innovazione, le cose raramente funzionano esattamente come previsto.

Quindi i manager possono chiedere al loro team di lavoro di prototipare e testare concetti approssimativi e incorporare il feedback degli utenti per ribadire e perfezionare la loro soluzione. Concentrandosi sul “migliorarlo ogni volta“, è possibile ridurre al minimo la paura di fallire e incoraggiare il miglioramento continuo. – Gabriella Goddard, Leadership Academy di Brainsparker.

13. Studia i fallimenti invece di “Best practice”

Quando si innova, un errore comune è abbandonare la propria creatività e ritornare a un approccio basato sulle “migliori pratiche”. Gli innovatori che seguono le migliori pratiche possono solo sperare di essere i secondi migliori e probabilmente peggioreranno molto.

Concentrati piuttosto sul conoscere a fondo la tua attività e non prestare attenzione agli altri, a meno che tu non stia studiando i loro fallimenti. Questo è un approccio alle “peggiori pratiche”, molto utile per non ripetere gli errori altrui. – Tom Kolditz, Doerr Institute for New Leaders.

14. Keep It Simple

Con un “mare infinito di innovazione” da poter ottenere, le aziende innovano fornendo sempre più “caratteristiche”. Ma a volte queste offerte possono essere travolgenti nei loro processi.

Le persone sono bombardate da troppe informazioni. Che tu abbia un servizio o un prodotto, mantienilo semplice. Più di due o tre passaggi per vendere il tuo prodotto possono e uccideranno la sua vendita. – Christopher Morga CPCC, InvisiScope Coaching Solutions.